Presentazione pubblica del progetto di ricerca Le vittime italiane del Nazionalsocialismo: le memorie dei sopravvissuti. Conoscere, ricordare, diffondere

Giovedì 9 maggio 2019 alle ore 14.30, presso l’Università di Padova, nell’Aula Magna di Palazzo Wollemborg, si è svolta la presentazione pubblica del progetto di ricerca “Le vittime italiane del Nazionalsocialismo: le memorie dei sopravvissuti. Conoscere, ricordare, diffondere”, finanziato tramite il Fondo italo-tedesco per il Futuro.

Un video-messaggio dell’ambasciatore della Repubblica federale di Germania in Italia ha aperto la giornata  E’ intervenuto poi il responsabile del progetto, il prof. Filippo Focardi, che ha illustrato il progetto e ha presentato i cinque borsisti che seguiranno la ricerca; il prof. Giovanni Contini ha in seguito tenuto una prolusione dal titolo “La memoria delle vittime della violenza nazionalsocialista: i sopravvissuti e le seconde generazioni”.

Alla manifestazione sono intervenuti anche i rappresentanti dell’Associazione Nazionale Divisione Acqui, dell’Associazione nazionale ex-deportati (Aned), dell’Associazione nazionale ex-internati (Anei), dell’Associazione nazionale partigiani d’Italia (Anpi), dell’Associazione nazionale reduci dalla prigionia (Anrp), dell’Unione delle comunità ebraiche italiane (Ucei).